Articoli del mese: gennaio 2016

In relazione alla Giornata della Memoria, un concerto organizzato dall’Associazione Motocontrario, venerdì 29 gennaio

29 gennaio 2016
20:30a22:00

In relazione alla

GIORNATA DELLA MEMORIA 2016

Venerdì 29 gennaio 2016 ore 20.30

Sala Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto – Via Calepina 1 Trento

CONCERTO DEL DUO

EMANUELE DALMASO – sassofono

COSIMO COLAZZO – pianoforte

IN FUTURUM?

immagine per invito

Il titolo viene a sua volta da un titolo delle Pittoresken di Erwin Schulhoff, compositore morto in un campo di concentramento in Germania, che saranno eseguite nel concerto. Al titolo s’è aggiunto un punto d’interrogazione, per significare la volontà di riflessione e di scandaglio critico, e anche l’ansia di fronte a qualcosa d’incerto nei momenti di crisi. Un brano composto di soli silenzi, irridente e interrogativo quello di Schulhoff. Con le sue musiche, nel concerto, anche un’opera di Paul Dessau, ebreo che fuggì il nazismo riparando negli Stati Uniti, poi rientrato nella Germania dell’Est dove avrebbe rivestito un ruolo di rilievo in campo artistico e musicale collaborando con Bertolt Brecht. Altro autore nel concerto è Bernhard Heiden (in origine dal cognome Levi, poi abbandonato per quello della madre), rifugiatosi anch’egli negli Stati Uniti, dove sarebbe rimasto, divenendo docente di composizione alla Indiana University. Infine un brano recente del compositore Cosimo Colazzo, che riflette sui temi della guerra e della violenza oggi, attraverso atmosfere estreme, che intendono osservare, ascoltare le pieghe del silenzio e del vuoto.

Venerdì 29 gennaio 2016 ore 20.30

Sala Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto – Via Calepina 1 Trento

INGRESSO LIBERO

Musiche di Heiden –  DessauColazzoSchulhoff